Programma

PROGRAMMA 2017

 

Il significato dell'ottava Edizione dell'Ascona Music Festival sintetizza una profonda necessità implicita nelle parole Insieme e Musica. Lontani da 'slogan' e frasi senza contenuto, i grandi compositori presenti nel Festival, Beethoven, Mendelssohn e Schumann, rappresentano la sinergia che la Musica è capace di trasmettere quando esiste un proposito comune che rende amici, fratelli, compagni di viaggio, in un insieme sonoro che crea elevazione.

Saper stare insieme, uniti attorno a uno spartito, raffigura sia l'armonia che ciascun individuo cerca in sè unificando le proprie diversità, sia un gruppo che apporta individualmente il meglio di sè. Così un Trio si trasforma in molto di più della somma di tre strumentisti, con proporzioni che sono un esempio di convivenza e mutuo rispetto. La Musica diviene allora quel grande nucleo che accomuna suoni, intenzioni, condotte ed esperienze spirituali.

Oltre l'integrale dei Trii di Beethoven, viene reso un sentito omaggio a Félix Mendelssohn nel 170esimo anniversario della sua dipartita, permettendoci di far ascoltare opere poco frequentate nei concerti, come le Sonate per clarinetto e viola e le Sonate per organo. Un universo tutto da esplorare anche con l'ascolto delle Romanze o Lieder senza Parole, carichi di intensità e arte compositiva. Si aggiungono i lavori di musica da camera di Schumann come i Racconti di Fate, quelli per trio con clarinetto, viola e pianoforte, e gli altri, con lo stesso titolo, per viola e pianoforte, raffigurano un regno fantastico e di sogno, di alta ed intima espressività.

Ancora a Robert Schumann è dedicato un Concerto straordinario, proprio nel giorno della sua nascita, l’8 di Giugno di 207 anni fa, per farci sentire quanto sia perenne la Musica Classica, capace di trasformare e commuoverci oltre il tempo e l'epoca.

Una Mostra di Foto e Acquerelli della pittrice Marga Baigorria: "LO SPAZIO DELLE MUSE", arricchisce il Festival, offrendo una prospettiva essenziale dell'ispirazione profonda che sembra dimenticata in un secolo pieno di durezza e di ostilità.

Infine "Ascoltare Insieme: Il Suono Eufonico di Edelweiss Emission", un programma di Audizioni corona questa Edizione speciale del Festival, con l'ascolto insieme, ogni domenica (vedere programma), di registrazioni discografiche di eccellente qualità, che serviranno ad avere un'ora di Musica per allietare ed apprezzare.

Sei straordinari concerti con prestigiosi musicisti quali Daniel Levy, Stephan Rieckhoff, Robert Zimansky, Christoph Schiller, Dmitry Rasul-Kareyev e Francesco Finotti.

I concerti

concerto-20-maggio

20.05.2017 | 20.30
Chiesa SS. Pietro e Paolo - Ascona

Robert Zimansky, violino
Stephan Rieckhoff, violoncello
Daniel Levy, pianoforte

27.05.2017 | 20.30
Chiesa SS. Pietro e Paolo - Ascona

Robert Zimansky, violino
Stephan Rieckhoff, violoncello
Daniel Levy, pianoforte

03.06.2017 | 20.30
Chiesa SS. Pietro e Paolo - Ascona

Christoph Schiller, viola
Dmitry Rasul-Kareyev, clarinetto
Daniel Levy, pianoforte

10.06.2017 | 20.30
Chiesa SS. Pietro e Paolo - Ascona

Daniel Levy, pianoforte

24.06.2017 | 20.30
Collegiata Sant'Antonio  - Locarno

Francesco Finotti, organo

08.06.2017 | 20.30
Chiesa SS. Pietro e Paolo - Ascona

CONCERTO STRAORDINARIO
Il Pianoforte di Schumann
- Daniel Levy

Altri eventi

19.05 al 20.6 2017
Calzada Gallery - Locarno

LO SPAZIO DELLE MUSE
Mostra di
Marga Baigorria

23.05 - 30.5 - 06.06.2017 | 18.30-21.30
Rivapiana BMW - Minusio

L'ARTE DI ASCOLTARE
Seminario a cura di
Daniel Levy

28.05 - 4-11-18-25.06.2017 | 20.00-21.00
Chiesa SS. Pietro e Paolo - Ascona

ASCOLTARE INSIEME
Il Suono Eufonico di Edelweiss Emission
Audizioni - Ingresso Libero